Coq au Vin

Author: Okkidigatta // Category:
Lunedì 27 Aprile 2009

.... in questi ultimi giorni mi frulla x la testa " Parigi a 360° ".......
.... e dal cassettino dei ricordi è uscita questa ricetta che avevo preparato x i miei amici quando sono rientrata dalla mia ultima visita alla Ville Lumière ......
Era una cenetta tutta francese : Fois Gras de Canard.... Soupe à l'oignon....Coq au Vin.... Plateau de Fromage Francais.....e x finire in bellezza Tarte Tatin......



Ingredienti "Coq au Vin " x 6 persone :
1 pollo da 1,8 kg
130 gr di pancetta affumicata
3 cucchiai d'olio d'oliva
il succo di 1 limone
200 gr di champignon
200 gr di cipolline
1 spicchio d'aglio
1/2 litro di vino rosso
50 gr di farina
30 gr di burro
1 mazzetto di timo,alloro e prezzemolo
sale/pepe

Pulire , lavare il pollo e tagliarlo a pezzi; tagliare a dadini la pancetta ;pulire gli champignon affettarli e tenerli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone.
Scaldare l'olio e il burro in una casseruola e aggiungere la pancetta, , lo spicchio d'aglio e le cipolline, cuocere x 5 minuti e tenere da parte in caldo.
Far colorire il pollo rosolandolo nella stessa casseruola , spolverizzare con la farina setacciata, rimettere la pancetta e le cipolline, salare e mescolare .
Bagnare con il vino , aggiungere il mazzetto aromatico, il pepe e far cuocere x circa 40 minuti.
Togliere il pollo e tenerlo in caldo, unite gli champignon al sugo di cottura e far cuocere x 10 minuti, quindi rimettere il pollo scaldarlo e servirlo cosparso con la salsa.

Il "Coq au VIn " è una delle preparazioni + conosciute della cucina francese.
Data la sua diffusione, ne esistono infinite varianti .
Nonostante l'aspetto appetitoso rimane un piatto abbastanza leggero:del resto la carne di pollo è magra , nutriente e di facile digeribilità .
Oltre x la sua indubbia bontà la fama del "Coq au Vin " si è diffusa in Europa e in molti paesi del mondo anche grazie a una certa fortuna letteraria.
Era infatti uno dei piatti preferiti dal celebre comissario Maigret ,protagonista di tanti romanzi poliziesachi di Georges Simenon .

6 Responses to "Coq au Vin"

minnie Says :
27 aprile 2009 22:27

Che bello!!!
Anche a me piacerebbe andare a Parigi!
Quando puoi passa da me a ritirare dei premi.
Ciao

paola Says :
27 aprile 2009 23:06

Meraviglia!! a me Paris frulla nella testa ogni giorno...ricettina stuzzicante!
Buona notte

Simo Says :
28 aprile 2009 09:00

Ah...Paris.....
...che bei ricordi....
questo pollo al vino è da provare sicuramente!
Buonissima giornata!

il_cercat0re Says :
28 aprile 2009 09:23

bellissima Parigi! e che buono che deve essere questo pollo!

dolci chiacchiere Says :
28 aprile 2009 10:24

sono stata a Parigi 3 volte ed è una delle poche città dove continuerei a tornare senza mai stufarmi....non è che abbia gustato tanto di cucina francese anche perchè se non conosci un pò i posti rischi di mangiare delle schifezze...ma proverò certamente questa ricetta.Au revoir katia

minnie Says :
28 aprile 2009 13:19

Cara puoi ritirare tranquillamente anche l'altro premio!!
Bacioni

Posta un commento