PlumCake variegato Moka-Ciocc

Author: Okkidigatta // Category:

Giovedì 23 Aprile 2009

....... ma quando arriva il bel tempo?????????????? .....
Anche oggi pioggia.....pioggia .....pioggia .......
Per curare la mia "Meteoropatia " ho pensato a un "Peccato di Gola " e il risultato è questo PlumCake variegato al Moka-Ciocc

Ingredienti :
3 uova
100gr di burro
200 gr di farina 00
100 gr di frumina
6 cucchiai di zucchero
200 gr di panna da cucina
1 tazzina di caffè ristretto
3 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito
1 fialetta di vaniglia
1 pizzico di sale
2 cucchiai di zucchero di canna

Togliere dal frigorifero un'ora prima il burro e le uova.
In una terrina lavorare a crema il burro con lo zucchero e un pizzico di sale , aggiungere un uovo alla volta , proseguire con la panna e la fialetta di vaniglia,ed infine la frumina ,150 gr di farina e il lievito .
Mettere metà del composto in un'altra terrina e aggiungere il caffè ,il cacao e i 50 gr della farina rimasta ,amalgamare bene.
In uno stampo da PlumCake ricoperto di carta forno bagnata e strizzata ,con un cucchiaio versare alternando una cucchiaiata di ciascun composto e spolverizzare con lo zucchero di canna perchè cosi a cottura ultimata si sarà formata una bella crosticina .
Infornare a 170° x 40 minuti .

15 Responses to "PlumCake variegato Moka-Ciocc"

Laura Says :
23 aprile 2009 16:53

Sembra davvero ottimo!! Qui c'è il sole ma mi sa che domani pioverà...speriamo di no!!

Mary Says :
23 aprile 2009 16:59

anche da me il tempo non è buono , speriamo che arrivi presto la primavera intanto mi godo il tuo plumcake!

ELel Says :
23 aprile 2009 17:49

Boonooo!!...ma...cos'è la frumina!?!?! scusate l'ignoranza!

Okkidigatta Says :
23 aprile 2009 18:08

ciao ELel....la Frumina è un amido di frumento di primissima qualità essa conferisce alle torte lievitate un gusto delicato e una straordinaria sofficità, io solitamente uso 1/3 di Frumina e 2/3 di farina .... spero d'esserti stata d'aiuto !!! kisssss

Federica Says :
23 aprile 2009 18:53

Dunque questo plumcake me lo segno perchè deve essere una favola, ma scusa ma come hai fatto a farlo così preciso dividendo l'impasto, mi nascondi qualcosa eh!

baci Federica

Okkidigatta Says :
23 aprile 2009 19:16

x Federica :
nessun trucco .... nessun inganno....sinceramente mi son meravigliata anch'io ...ho messo a cucchiaiate intervallandole come ho spiegato nella ricetta ,probabilmente il composto ha la cosistenza giusta e dove l'ho messo è rimasto ....se lo provi a fare fammi sapere ..... bye-bye

manu e silvia Says :
23 aprile 2009 22:30

Un dolce semplice ma sempre buonissimo in ogni occasione!
bacioni

Valentina Says :
24 aprile 2009 09:34

buono buono, se non ti dispiace ti rubo l'idea...
bacibaci

77mele Says :
24 aprile 2009 20:32

hai ragione ...ma quando finisce di piovere???? uffina.
Il tuo plum cake mi farebbe ritornare il buon umore!!!!!!!!1

stella Says :
24 aprile 2009 20:45

Anche da me il tempo è brutto, fa freddo e sto girando per casa con una maglia di lana :( comunque complimenti per il plumcake...mi viene voglia di "pucciarlo" in un buon caffelatte! Un abbraccio, buon weekend

Nanny Says :
25 aprile 2009 07:10

Adoro ank'io pasticciare nei giorni di pioggia,mi mette di buon umore!

Rossa di Sera Says :
25 aprile 2009 18:56

Allora come va con la "meteoropatia"?.. Curata?.
BAci!

Daniela Says :
26 aprile 2009 10:43

Veramente carini complimenti...
buona domenica

dario Says :
26 aprile 2009 15:47

uff..... piove anche oggi.....
ma sono sicuro che con una fetta di questo stupendo cake... mi sentirei sicuramente meglio!!!!

ciaooo e buona settimana

Bosina Says :
29 aprile 2009 10:47

Che bello questo cake! Ed è pure lui al caffé. Ma come fai a farlo così perfetto? Devo assolutamente portarlo nella nostra prima colazione!

Posta un commento